OBIETTIVI

3GL134 3.2

 

Il progetto, è stato articolato in una serie di azioni, a carattere innovativo, mirate quindi alla “Protezione e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini nell’ambito delle attività di pesca sostenibili” ed in particolare si è proposto di:

All’interno di questo obiettivo generale di, il progetto si è posto i seguenti obiettivi specifici:

  • effettuare una raccolta dei rifiuti dal mare (rifiuti antropici ed attrezzi da pesca), stimolando negli operatori processi di cambiamento nelle procedure lavorative;
  • migliorare la gestione e la conservazione delle risorse biologiche. Il progetto, nello specifico, intende contribuire alla riduzione della mortalità delle tartarughe marine nelle attività di pesca professionale attraverso l’introduzione e la diffusione nella flotta da pesca di ami circolari, capaci di ridurre sensibilmente le catture accidentali e attraverso un’intensa azione di sensibilizzazione e formazione per gli addetti al settore della pesca.
  • approfondire, attraverso uno studio di dettaglio, lo stato di attuazione e i risultati derivanti dall’applicazione dei diversi Piani di Gestione all'interno delle aree protette della Rete Natura 2000, oggetto di studio nell'ambito della presente proposta progettuale.
  • fornire un sostegno alla definizione di misure di gestione della pesca nei siti Natura 2000 e nelle zone marine protette;
  • aumentare e rafforzare il coinvolgimento attivo e la sensibilizzazione dei portatori di interesse negli interventi di gestione, ripristino e monitoraggio dei siti Natura 2000 e delle zone marine protette;
  • ottimizzare ed aumentare le conoscenze relativamente alla mappatura delle specie aliene, allo scopo di concorrere al miglioramento e mantenimento della biodiversità.
BR3416 1.1
BR3416 1.2